─♦─HOME─♦──♦─CHI SONO─♦──♦─ABOUT─♦──♦─CONTATTI─♦──♦─RECENSIONI─♦──♦─RUBRICHE─♦──♦─AFFILIAZIONI─♦─
♦────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────♦

Cover Reveal: "Mermaid" di Michele Vitale

IN ESCLUSIVA PER THE SECRET DOOR LA COVER DI "MERMAID: LA RAGAZZA CHE VENIVA DAL MARE" DI MICHELE VITALE

Buon pomeriggio amici! Come avete potuto vedere non sono riuscita a tenere il ritmo con il blog e i miei buoni propositi di aggiornarlo con frequenza regolare sono andati in fumo :-( non vedo l'ora che passi questa settimana perché poi potrò essere un po' più libera. A proposito, ho una marea di recensioni in arretrato ma non so quale scrivere e postare prima, quindi mi date una mano a scegliere votando quella che preferireste leggere nel sondaggio qui a fianco? Grazie mille! ^-^
Mentre cerco di ritornare in pista, non posso comunque fare a meno di interessarmi alle succulente novità letterarie che mi circondano, così oggi eccomi qui a mostrarvi in anteprima assoluta e in esclusiva per il blog la cover del romanzo di prossima uscita Mermaid: la ragazza che veniva dal mare e la trama ufficiale. E lasciatemi ringraziare Michele per la fiducia perché io sono veramente onoratissima che la sua scelta sia ricaduta su The Secret Door *-*
Come vi ho già accennato in precedenza, Mermaid è una saga fantasy incentrata sulla figura della sirena che uscirà a Gennaio 2014, i cui protagonisti sono i giovani Leila e Tom, una giovane sirena e un umano, che dovranno vedersela con molti pericoli e ostacoli, provenienti sia dal mare che dalla terra, per proteggere il loro amore e sopravvivere. Questo è il primo volume e io non vedo l'ora di leggerlo!
La cover semplicemente meravigliosa è stata realizzata dalla bravissima Violet Nightfall, conosciuta già come l'autrice di Beautiful Sin, che con il suo Purple Monkey Studio dà sfogo anche alla sua vena artistica regalandoci sempre nuovi gioielli grafici. Complimentissimi!!! La cover è fantastica, semplice e delicata come la scrittura di Michele Vitale, che ho avuto modo di apprezzare grazie a L'incidente in mare, prequel di Mermaid scaricabile gratuitamente dal sito dell'autore, e al suo romanzo d'esordio Emma, che sto attualmente leggendo e che mostra le qualità letterarie di questo giovane scrittore emergente. Comunque, se volete saperne di più vi lascio i link dei post a cui trovare tutte le informazioni sull'autore e le sue opere (nelle precedenti puntate: Segnalazione Mermaid e L'incidente in mare, Aggiornamento segnalazione MermaidSegnalazione Emma). 
Ormai sarete stanchi di sentirmelo ripetere, ma io voglio ribadirlo ancora: adoro la figura della sirena. Già, è una delle mie preferite, e mi sono innamorata a prima vista di questa splendida copertina così marina e suggestiva (la sirena in primo piano è esattamente uguale a come immaginavo Leila!) e della storia imbastita da Michele.
Ma ora basta parlare e gustatevi l'immagine! 
Pronti? Preparatevi perché è stupenda e dolcissima *-* ne sono rimasta incantata!

***


Trama
È estate quando l'intera baia di Aglesia rimane sotto shock dagli eventi che si abbattono sulla cittadina, nelle acque profonde che bagnano la riva. Morti strane, violente e sospette si susseguono a ritmi costanti, scombussolando la quotidianità degli abitanti che cercano una spiegazione a quegli strani eventi. La risposta a quelle morti però, sembra averla trovata Tom, diciottenne introverso ed unico sopravvissuto agli strani incidenti. Che cos’è che distrugge le barche e dilania i corpi degli sciagurati che vengono uccisi!? Secondo Tom, la minaccia viene dal mare, popolato da branchi di sirene assassine… Ma nessuno gli crede, a cominciare da suo padre, l’uomo di cui Tom ha profonda stima e fiducia. Ma se gli altri hanno ragione… se le sirene non esistono… allora chi è Leila, la ragazza che gli ha salvato la vita il giorno dell’incidente!? Tom lo sa. È una sirena. Ma non come le altre. Lei è bella, buona e… spaventata. Le sirene malvagie le stanno dando la caccia e lei non ha saputo far altro che rifugiarsi fra le braccia del giovane pescatore. Ma cosa succederà quando gli abitanti di Aglesia scopriranno la verità su di lei? Tom è pronto a difenderla, anche se significa andare contro la sua stessa natura, perché, in fondo al suo cuore, sa già di essersene innamorato. 
Avvincente e misterioso, La ragazza che veniva dal mare è il primo volume della saga di Mermaid.



14 commenti:

  1. Grazie a te :) Senza il tuo aiuto ed entusiasmo, #MERMAID non sarebbe quello che è oggi ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille...così mi commuovi Michele :-) il merito è tutto tuo e del tuo impegno!

      Elimina
  2. Risposte
    1. A me piace tantissimo *-* mi trasmette tranquillità e dolcezza!

      Elimina
  3. Sono davvero contenta che vi piaccia, grazie a Mikele ho avuto il piacere di misurarmi anche in questa impresa... che non è stata subito facile perché non sapevo come realizzare la cover. Ho adottato una tecnica mista tutta nuova di pittura e manipolazione... che dire, amo questa cover XD e non vedo l'ora di poter leggere questo romanzo che mi incuriosisce da morire! Trama davvero originale, mi aspetto molto >w<
    Grazie Monia e grazie Mikele... e a tutti coloro che stanno apprezzando il mio lavoro e che sono incuriositi dal romanzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Violet ^-^ come sempre hai fatto uno splendido lavoro! Il risultato è meraviglioso, quindi la tua nuova tecnica ha funzionato alla grande! La cover è bellissima *-*

      Elimina
  4. ma che bella la Cover *-* mi piace tantissimo!! E anche dalla trama non sembra male! :)
    Comunque c'è un premio per te nel mio blog! :3
    http://ikadreaming.blogspot.it/2013/11/third-award-conoceme-3-e.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è veramente stupenda ^-^
      Grazie mille, Ika *-* corro subito da te!

      Elimina
  5. trama intrigante, e cover molto bella *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììììììì, adoro questa immagine!!!

      Elimina

Grazie per i vostri commenti ♥ è sempre un immenso piacere leggere i vostri pensieri, quindi non siate timidi e lasciate pure un segno del vostro passaggio! Sono sempre felice di rispondervi e di scambiare opinioni con voi!