─♦─HOME─♦──♦─CHI SONO─♦──♦─ABOUT─♦──♦─CONTATTI─♦──♦─RECENSIONI─♦──♦─RUBRICHE─♦──♦─AFFILIAZIONI─♦─
♦────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────♦

10-Ten Christmas Edition (Christmas Express #1)

Buona sera a tutti!!! La settimana di fuoco è passata, ieri però è stata una giornata di transizione diciamo...avevo un po' di cose da sistemare e non ho potuto scrivere sul blog, ma adesso sono pronta. Ho anche addobbato il blog a festa con i colori natalizi per entrare ancor di più nell'aria festosa. Come vi ho spiegato nell'altro post, mi sono decisa a inaugurare l'iniziativa all'ultimo minuto, quindi non mi sono organizzata, ma spero di riuscire a intrattenervi piacevolmente. Prima di passare al post vero e proprio, una piccola nota di servizio riguardante la Series 2014 Reading Challenge a cui molti di voi hanno deciso di aderire con mia grande gioia e vi ringrazio immensamente per esservi uniti a me in questa sfida letteraria. Se volete vedere di cosa si tratta o volete iscrivervi, cliccate qui. Nota: ho risposto ai vostri commenti, quindi chi mi ha posto delle domande riguardanti la sfida può trovare le risposte ;-) ok, ora torniamo a noi!
Il Christmas Express è ufficialmente partito e io sono pronta a guidarvi in questo viaggio all'insegna della magia del Natale. Avete preso il biglietto? Sì? Bene. Allora, pronti!
Oggi voglio trasportarvi con me nella giungla di film che trattano questa festività meravigliosa, per ora ve ne mostrerò dieci, ma non saranno gli unici di cui parlerò durante questa iniziativa. Ci tengo a precisare che si tratta di una lista che rispecchia il mio gusto personale e che non è completa, gli altri arriveranno in un altro post. Sono pellicole magiche, perfette da vedere durante questo periodo e che ricreano splendidamente l'atmosfera del Natale.
Ecco qui il primo appuntamento del Christmas Express!

10-Ten è una rubrica dove stilerò una lista di gradimento (di max 10 elementi) di qualsiasi cosa mi venga in mente e che viene inserita nel blog a mio piacimento.


I 10 FILM DA VEDERE ASSOLUTAMENTE DURANTE IL NATALE (Prima Parte)


1
Mamma, ho perso l'aereo

Questo film è un classico di Natale a cui non si può rinunciare. io l'avrò visto un milione di volte e non mi stanco mai della storia. Lo adoro! Mi piace immergermi nell'atmosfera calda di casa McCallister e seguire le avventure di Kevin e tutti i guai che combina. E mi piace ancor di più ridere quando entrano in gioco i due ladri...divertimento, toni caldi e buoni sentimenti...un film che fa parte dell'infanzia di molti di noi.

Titolo: Mamma, ho perso l'aereo
Titolo originale: Home alone
Regia: Chris Columbus
Paese: USA
Anno: 1990
Durata: 106 min
Genere: Commedia

Trama
I signori McCallister in partenza per le vacanze di Natale con la numerosa famiglia si accorgono solo dopo il decollo dell'aereo di aver dimenticato a casa il più piccolo dei suoi figli. Il piccolo Kevin rimasto solo non si perde d'animo, egli infatti si prenderà cura della casa a modo suo, riuscendo perfino a sgominare una banda di maldestri scassinatori.







2
Miracolo nella 34° strada

Vidi per la prima volta questo film quando ero bambina, andavo in seconda elementare mi sembra e ce lo fece vedere proprio la mia maestra di italiano. Che dire...ne rimasi affascinata *-* mi piaceva tantissimo. Amo molto la storia, amo molto il fatto che sia incentrato sulla fede e amo questo Babbo Natale...da bambina pensavo fosse quello vero. E forse è così ;-)

Titolo: Miracolo nella 34° strada
Titolo originale: Miracle on 34th street
Regia: Les Mayfield 
Paese: USA
Anno: 1994
Durata: 114 min
Genere: Commedia

Trama
Tony, il Babbo Natale che inaugura i festeggiamenti natalizi dei grandi magazzini di Cole a New York, è ubriaco, e così viene sostituito in tutta fretta, su idea della dinamica direttrice del marketing, Dorey Walker, da Kriss Kringle, anziano signore che già aveva rimbrottato aspramente l'uomo per la sua condotta scandalosa, e sembra (e sostiene personalmente di essere) l'autentico Babbo Natale. Dopo la trionfale parate con la slitta e renne, costui intrattiene i bimbi da Cole, e talora indirizza i loro genitori in ristrettezze finanziarie dove possono comprare a prezzi inferiori, cosa che dapprima sconcerta Dorey, che poi ha l'idea, su consiglio dell'amico Brian Bedford, avvocato, innamorato segretamente di lei, di sfruttare la cosa come campagna pubblicitaria con enorme successo. Anche la figlioletta di Dorey, Susan, è conquistata da Kriss, che le promette per Natale una nuova casa, un papà ed un fratellino. Il rivale di Cole, Lamberg, è furente, e incarica i suoi promoter Jack Duff e Alberta Leonard, di ingaggiare Kringle. Al suo rifiuto, decidono di rovinarlo. Corrompono Tony perché provochi Kringle, che accusato addirittura di molestie ai bambini si avventa per colpirlo e viene arrestato. Scagionato dall'accusa di percosse, resta in una clinica perché sostiene di essere babbo Natale in persona. Il pubblico ministero Ed Collins, amico di Lamberg, nonché del giudice, briga per ottenere l'interdizione dell'uomo.


3
The Family Man

Un adattamento di La vita è meravigliosa di Frank Capra in chiave moderna e con una storia rielaborata in modo attuale. Non si può non amare questo film...la morale di fondo che si trova in ogni scena è stupenda e fa riflettere veramente tanto. Uno di quei film che tutti gli egoisti dovrebbero vedere. Una pellicola che pone l'attenzione sulle piccole cose di tutti i giorni che rendono speciale la vita e sulle scelte che facciamo. Da vedere!

Titolo: The Family Man
Titolo originale: The Family Man
Regia: Brett Ratner 
Paese: USA
Anno: 2000
Durata: 125 min
Genere: Commedia, Romantico

Trama
Quando tredici anni fa Jack Campbell (Nicolas Cage) ha lasciato Londra per fare pratica presso una prestigiosa società americana, ha promesso alla sua fidanzata del liceo, Kate che sarebbero rimasti lontani soltanto per un anno. Oggi, siamo alla Vigilia di Natale e Jack è un frenetico single di Wall Street, super pagato e con uno stile di vita altissimo mentre Kate è soltanto un ricordo lontano. Tornando a casa dal lavoro, Jack si ferma a fare spesa e resta coinvolto in una lite tra il proprietario del negozio ed un agitatissimo punk. Dopo aver contribuito a sedare la rissa, Jack si ferma per fare la morale a Cash il quale, a sua volta, mette in discussione i valori di Jack il quale gli risponde: "Io ho tutto quello che voglio". Una volta al riparo tra le mura del suo lussuoso e immacolato attico, Jack si addormenta... per svegliarsi in una disordinata camera da letto nel New Jersey, accanto a Kate, più vecchia di 13 anni e con gli evidenti segni della mancanza di sonno, ma uguale a come se la ricordava lui, con un neonato che piange nella stanza accanto ed una bambina di sei anni che lo chiama papà. Per jack sarà solo la prima di una lunga serie di sorprese.


4
The Polar Express

Aaaaaaaaaaaaaaaaaah *-* quanto adoro questo film!!! Come qualcuno di voi ha notato, è proprio da questa pellicola che trae ispirazione il Christmas Express. Esatto, proprio così. Questo film mi è entrato talmente tanto dentro il cuore che non ho potuto fare a meno di creare un mio personale treno di Natale. Animazione splendida, storia magica, musiche meravigliose, ambientazione favolosa. La ricerca di una magia che si può trovare solo credendo. Imperdibile. Un vero spettacolo per gli occhi e per il cuore!

Titolo: The Polar Express
Titolo originale: The Polar Express
Regia: Robert Zemeckis
Paese: USA
Anno: 2004
Durata: 100 min 
Genere: Animazione, Fantastico

Trama
Un ragazzino è sdraiato nel suo letto, sveglio la vigilia di Natale, eccitato e attento. Aspetta. Vuole udire qualcosa che ha paura di non aver mai sentito, il suono delle campanelle della slitta di Babbo Natale. A cinque minuti alla mezzanotte improvvisamente un rombo fragoroso fa sobbalzare il ragazzo, che attraverso i vetri appannati vede una cosa straordinaria: un treno nero lucido che si ferma proprio davanti a casa sua. Il ragazzo si precipita fuori, con indosso solo il pigiama e le pantofole, e il macchinista, che sembra lo stia aspettando, gli chiede: "Allora, vieni?". "Dove?" "Ma come, al Polo Nord ovviamente. Questo è il Polar Express"...


5
A Christmas Carol

Chi non conosce il racconto Canto di Natale di Dickens??? Penso che tutti ne abbiano sentito parlare almeno una volta. Ecco, io stravedo per questa storia, e questo film, che riprende il libro, non poteva non andare dritto tra i miei preferiti. Anche questa pellicola, diretta dallo stesso regista di The Polar Express, è proprio da gustare. L'animazione mi piace moltissimo, le ambientazioni sono caratteristiche e suggestive, i personaggi fantastici. Perfetto. Riesce a ricreare magicamente lo spirito del racconto.

Titolo: A Christmas Carol
Titolo originale: A Christmas Carol
Regia: Robert Zemeckis
Paese: USA
Anno: 2009
Durata: 96 min
Genere: Animazione, Fantastico, Family

Trama
Ebenezer Scrooge inizia le festività natalizie mostrando il suo solito disprezzo, urlando al suo fedele impiegato e al gioviale nipote. Ma quando gli spiriti del Natale Passato, Presente e Futuro lo portano in un viaggio che gli rivela delle verità che il Vecchio Scrooge non ama affrontare, capisce di dover aprire il suo cuore per compensare anni di cattiva condotta prima che sia troppo tardi.



6
Il Grinch

Eccolo qui!!! Il Grinch!!! Lui sì che fa a botte con il Natale. Verde, peloso e scorbutico...le festività non sono proprio il suo forte. Ma il Natale...questa magica festa riesce a scalfire anche il suo cuore e ad addolcire il suo spirito dispettoso. La storia è originalissima e divertente, i personaggi bizzarri e unici, e lui è assolutamente adorabile. un film per riscoprire il valore del Natale, un momento che unisce, e per riassaporare il sentimento dell'amicizia.

Titolo: Il Grinch
Titolo originale: Dr. Seuss' How the Grinch stole Christmas
Regia: Ron Howard
Paese: USA
Anno: 2000
Durata: 105 min
Genere: Commedia, Family, Fantastico

Trama
Da un antro situato sulla cima del monte Crumpit, a nord di Whoville, un intrattabile cavernicolo scruta il frenetico viavai degli abitanti della cittadina, gli Who che da veri amanti del Natale si preparano a festeggiare degnamente l'evento tanto atteso. L'espressione del suo volto può variare dall'accigliato al molto accigliato, fino ad assumere i tratti di un ghigno malevolo ogni volta che la lampadina si accende nella sua testa annunciando una nuova idea... una splendida idea malvagia. Badate, non abbiamo a che fare con uno scorbutico qualsiasi. Si tratta del nefando, odioso, malefico, infingardo, scaltro, astuto, sporcaccione, fastidioso, irascibile, sgarbato, ignobile, intollerante, incorreggibile, puzzolente, e niente affatto carino Grinch! E il nostro Grinch è sicuramente stufo di questi allegri festaioli.


7
La Bella e la Bestia - Un magico Natale

Questo film è un inno al Natale. Ambientato nel castello incantato quando Belle era prigioniera della Bestia, rappresenta una magnifica esperienza da vivere a tutto tondo. Gli abitanti animati del castello vogliono far tornare a vivere l'atmosfera natalizia tra le mura della dimora e Belle è più che decisa a organizzare un Natale coi fiocchi. E chi se lo perderebbe? Io no di certo. Canzoni sognanti, scene magiche, valori da riscoprire...una favola piena del calore del vero Natale.

Titolo: La Bella e la Bestia - Un magico Natale
Titolo originale: Beauty and the Beast - The enchanted Christmas
Regia: Andy Knight
Paese: USA
Anno: 1997
Durata: 68 min
Genere: Animazione, Commedia, Family

Trama
Condividete lo stupore della signora Bric che racconta un'altra "storia vecchia come il tempo" di un Natale passato che quasi non esisteva - grazie ai piani di un ex musicista di corte, Forte, ora un cupo organo a canne, che odia il Natale ed è determinato a separare per sempre Bella e Bestia. Solo un vero e proprio miracolo natalizio può ostacolare i suoi vili piani. Questa gemma spettacolare, che riunisce il cast originale delle voci, brilla grazie a bellissime canzoni, immagini incantevoli e i temi sempre attuali della speranza, dell'amicizia e dell'amore.


8
Topolino e la magia del Natale

Diciamolo: non è Natale se non si fa una visitina in casa Disney. E io sono sempre pronta a varcare la soglia di questo mondo incantato *-* i film di Topolino che riguardano il Natale sono sempre magici, caldi, meravigliosi...mi fanno tornare bambina e sentire veramente coccolata.

Titolo: Topolino e la magia del Natale
Titolo originale: Mickey's once upon a Christmas
Regia: Alex Mann
Paese: USA
Anno: 1999
Durata: 63 min
Genere: Animazione, Commedia, Family

Trama
Tutto è pronto per dare inizio ai festeggiamenti natalizi: le luci sono accese, l'albero è addobbato e il tacchino è nel forno. L'atmosfera del Natale ha contagiato un po? tutti: Topolino, Pippo, Paperino e tutta la banda Disney sono in piena caccia ai regali? Ma per Pippo e Max le feste portano anche guai e imprevisti? solo Babbo Natale in persona potrà rendere davvero magico il Natale? Una festa così bella che Qui Quo Qua vorrebbero riviverla 365 volte all'anno, ma scopriranno che con Paperino lo spirito del Natale è nel dare, più che nel ricevere?


9
Jack Frost

Quanti pianti mi sono fatta guardando questo film!!! Una storia stupenda ma tanto triste. Il pupazzo di neve più simpatico e tenero del mondo, una riflessione meravigliosa sulle possibilità, un dolce e doloroso scorcio di Natale che fa riflettere e sorridere e piangere. Emozionante.

Titolo: Jack Frost
Titolo originale: Jack Frost
Regia: Troy Miller
Paese: USA
Anno: 1998
Durata: 95 min
Genere: Commedia, Drammatico

Trama
La famiglia Frost è molto unita, nonostante il lavoro conduca Jack lontano da casa anche per lunghi periodi: Jack fa il musicista e con la sua band è impegnato nelle tournee, al termine delle quali ritrova gli affetti che per lui contano di più, la moglie Gabby e il figlioletto Charlie. Ma un giorno dentro questa situazione irrompe la tragedia: al ritorno da uno spettacolo, Jack ha un incidente d'auto e muore. La moglie e il figlio devono inventarsi una nuova vita. E' difficilissimo per tutti e due, ma, quando arriva Natale, nella cittadina ricoperta di neve, Charlie, che ha ora 12 anni, costruisce un pupazzo col quale, poco dopo, comincia a parlare. Il pupazzo risponde con la voce di Jack.


10
Piccole Donne

Io amo alla follia le piccole donne nate dalla penna di Louisa May Alcott e a Natale mi piace sempre riguardare questo film perché riesce a trasportarmi in una realtà vivida e autentica ma allo stesso tempo lontana, quasi stessi entrando in un'antica cartolina di Natale. In casa March si respira il vero profumo di questa festa e sarebbe bellissimo poter stare accanto al camino con la compagnia di questa quattro fantastiche sorelle e dei loro amici. Una storia bellissima e tutta da gustare!

Titolo: Piccole Donne
Titolo originale: Little Women
Regia: Gillian Armstrong
Paese: USA
Anno: 1994
Durata: 115 min
Genere: Commedia, Drammatico

Trama
Nel 1861, richiamato alle armi nel corso della guerra di secessione americana, il signor March affida la famiglia alla moglie Marmee, donna forte ed efficiente, tutta dedita alle quattro sue figlie: Jo, Meg, Beth ed Amy. Costoro, profondamente unite tra loro ma assai diverse nel carattere, vivono a Concord, Massachusetts, in una graziosa villetta e passano il tempo aiutando in casa, ricamando, leggendo. Meg è la maggiore, assennata e gentile; Jo è la più viva e autonoma, di grande intelligenza (con qualche idea di femminismo) e determinata nel voler diventare una scrittrice; Beth è la più dolce e riservata, forse perché da tempo malata; quanto alla dodicenne Amy, la sua adolescenza la fa sbarazzina e più superficiale. Dopo qualche anno il padre è sempre lontano: c'è un po' di ristrettezza in casa (ma le ragazze, sull'esempio della madre, non mancano mai di aiutare alcuni sfortunati in angustie). Tra i benestanti del vicinato c'è il giovane Laurie che adora tutte e quattro le ragazze March. Dopo il ritorno dalla guerra a Concord del padre convalescente la famiglia a poco a poco si dissolve.

~~~

25 commenti:

  1. Ogni Natale, Topolino e la magia del natale è IL film. Inizio a vederlo in ottobre e vado avanti fino alla fine di gennaio lol Lo adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah!!! Addirittura da Ottobre??? :D Allora mi batti! Però ti dò pienamente ragione: l'atmosfera che si respira in questo film è Il Natale ;-)

      Elimina
  2. I primi due condivido assolutamente.. Per me però non è natale senza "una poltrona per due"!! Quante volte l'avrò visto!

    Ora vedo la tua iniziativa! Cavolo sto indietro!
    <3


    ora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla Sere ^-^
      "Una poltrona per due" lo fanno sempre a Natale, è vero!!! Io, però, sai che non lo vedo da quando ero bambina???!!!...quest'anno devo riguardarlo :D

      Elimina
  3. Ps bellissimo il cappellino natalizio del.header ahah!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ♥ mi ha dato del filo da torcere :D

      Elimina
  4. Non posso che concordare con te!
    Sono tutti film immancabili nel periodo natalizio. Io punto soprattutto ai cartoni, tra i quali però includerei The nightmare before Christmas. Nel periodo natalizio poi vedo sempre Edward Scissorhands, che alla mia veneranda età e dopo centinaia di volte che l'ho rivisto mi fa ancora commuovere ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annie ^-^
      I cartoni sono un must a Natale!!! Edward Scissorhands *-* è una meraviglia a Natale...soprattutto la scena delle statue di ghiaccio...stupenda! Non preoccuparti, anche a me fa ancora commuovere come una bambina :D

      Elimina
  5. Noi in famiglia di film natalizi ne abbiamo uno solo: Piccole Donne. Ormai è tradizione che ogni 25 dicembre ce lo guardiamo :)
    Cmq secondo me merita anche Il Figlio di Babbo Natale: l'ho visto l'anno scorso ed è adorabilmente adorabile :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che condividi con me la passione per Piccole Donne nel periodo natalizio!!! Insomma, non può non esserci ^-^ è una bella tradizione!
      Sì, "Il figlio di Babbo Natale" lo inserirò prossimamente ;-) è veramente molto molto carino!

      Elimina
  6. li ho visti tutti..l'unico che ormai ho stufato..mamma ho peso l'aereo..basta nn se ne può più...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah...forse sarà perché da noi lo trasmettono tutti gli anni ad Agosto invece che a Dicembre??? :D Cosa che non mi spiego!

      Elimina
  7. Sono tutti film che se non li rivedi non è Natale!
    xoxo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti do pienamente ragione :-) devono essere visti assolutamente!

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro The Family Man e The Polar Express *__*
      Mamma ho perso l'aereo è un classico :)

      Elimina
    2. Anche io!!! Sono imperdibili in questo periodo dell'anno ^-^

      Elimina
  9. Amo il Grinch!!!! E' uno dei miei film di Natale preferiti!
    Anche 'The Polar Express' è molto bello!!
    Stranamente di quelli che hai elencati ne ho visti molti ahhaahha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici...io sono il Grinch :D
      Stranamente eh :D ahahahah!!!

      Elimina
  10. adoro questi film *___* Soprattutto A Christmas Carol e il Grinch... ma anche tutti gli alrti *-* che meraviglia questo post! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ika ^-^ anche io adoro tantissimo A Christmas Carol *-* è una delle mie storie di Natale preferite!

      Elimina
  11. Li ho visti tutti, tranne Polar Express, ahimé!
    Il Grinch è fra i miei preferiti, ho anche il dvd. *^* E Miracolo nella 34ma strada lo vedo ogni volta che lo danno in tv, lo amo alla follia. :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi assolutamente vedere The Polar Express, Angharad!!! È stupendo...io lo adoro e stra-adoro :D
      Il Grinch è un classico imperdibile, concordo, e Miracolo nella 34° strada ce l'ho proprio nel cuore, è un amore risalente alla mia infanzia...da bambina amavo immensamente questo film :-)

      Elimina
  12. Sono decisamente dei must: li ho visti tutti persino io! =P
    Natale (e soprattutto la notte di Natale) non sarebbe la stessa cosa senza questi film, soprattutto quelli di animazione. Io già mi sfrego le mani all'idea di farne una bella scorpacciata... Quest'anno punto a rivedere (tra gli altri) Fantasia 2000. Mi è venuta voglia e anche se non è molto natalizio, lo guarderò. U_U
    Tra i titoli nella tua top ten, sono certa che guarderò di nuovo Il Grinch e The Polar Express, che mi fa sempre commuovere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, infatti...questi film rendono il Natale molto più magico! I cartoni animati sono un classico di questo periodo...ne vedo un sacco :D io guardo anche molti classici Disney...ogni scusa è buona per rivederli!
      The Polar Express lo riguardo tutti gli anni :-) è meraviglioso ♥

      Elimina

Grazie per i vostri commenti ♥ è sempre un immenso piacere leggere i vostri pensieri, quindi non siate timidi e lasciate pure un segno del vostro passaggio! Sono sempre felice di rispondervi e di scambiare opinioni con voi!