─♦─HOME─♦──♦─CHI SONO─♦──♦─ABOUT─♦──♦─CONTATTI─♦──♦─RECENSIONI─♦──♦─RUBRICHE─♦──♦─AFFILIAZIONI─♦─
♦────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────♦

Il Pensatoio #15 (Christmas Express #2)

Ragazze e ragazzi, buon giovedì! Vi ricordate quando vi avevo detto che passata domenica sarei stata più libera? Sì??? Quanto mi sbagliavo :-( era un bel sogno...ora sono ancora più a corto di tempo di prima -.-
Comunque, spero di riuscire a destreggiarmi meglio di quanto ho fatto a Novembre...speriamo! Ieri avrei voluto pubblicare qualcosina, ma ho passato un pomeriggio terribile a Roma (quanto odio le metropoli! Bellissime eh, soprattutto Roma è meravigliosa, ma non fanno proprio per me) e quando la sera sono tornata a casa avevo un mal di testa allucinante, mi sono anche messa al pc per preparare il post ma era tardi...non ce l'ho fatta. Adesso vi lascio un piccolo frammento natalizio, ma più tardi dovrei riuscire a pubblicare un post più succulento...spero! O forse no...forse il post sostanzioso lo lascerò per domani ormai, perché la sera ho deciso di lasciarvi sempre delle canzoncine natalizie per augurarvi la buonanotte, e così mi si scombinerebbe tutto il piano :P 
E soprattutto voglio riuscire a passare sui vostri blog, sono giorni che cerco di leggervi ma devo sempre rimandare per via degli impegni. Questo pomeriggio sarà la volta buona? Tifate per me ;-)
Se vi siete persi le precedenti puntate dell'iniziativa, potete trovare i post qui -> Christmas Express #1
Ora vi lascio al secondo appuntamento con il Christmas Express!

C'è una cosa che mi accomuna ad Albus Silente, straordinario mago della saga di "Harry Potter", ed è una caratteristica che spesso mi causa il mal di testa. Forse voi ora starete pensando che è l'intelligenza impressionante. Mmm...non credo, no, proprio no. Non è questo. L'arguzia? Neanche. L'eccelso spirito d'osservazione? Magari. Ciò che condivido con Silente è la mente affollata dai pensieri. Una testa piena zeppa di ricordi e aneddoti e frammenti di vita che si accavallano nel mio cervello e cominciano davvero a stare un po' strettini. Insomma, mi ci vuole un posto in cui riversare alcuni di questi pensieri! Ho pensato, quindi, di creare questa rubrica in cui stipare tutti quei ricordi che vorrei condividere con voi e che, spesso, creano una confusione esasperante nella mia povera testa babbana. "Il Pensatoio" è una rubrica in cui raccoglierò tutti questi pensieri che possono essere scene di film o serie tv o anime, brani di libri, poesie, canzoni, dipinti, citazioni... insomma, tutto quello che comincia a straripare dal mio cervello, ma che continuo a conservare gelosamente perché sono tra i ricordi "fittizi" più importanti e preziosi che possiedo e che mi hanno regalato tante emozioni.

Il ricordo che ho estratto oggi dalla mia testolina è...

~*~

Scena tratta dal film "Miracolo nella 34° strada"

Io questo film lo adoro *-* perché il Babbo Natale sembra proprio quello vero e da bambina mi sembrava magico. Quando ero piccola mi sarebbe piaciuto tantissimo potermi sedere sulle sue ginocchia e parlare con lui dei desideri che avrei voluto veder realizzati o dei giocattoli che avrei voluto ricevere, e anche adesso, se ne avessi la possibilità, mi metterei in fila e aspetterei il mio turno per incontrare questo coraggioso Babbo Natale. Questa scenetta la trovo carinissima!



~*~

12 commenti:

  1. Ricordo questo film.. Lo avrò visto almeno un millemiliardicentesimo di volte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, ti capisco...anche io l'avrò visto un'infinità di volte :D però lo trovo sempre bello!

      Elimina
  2. È un film carinissimo :D un giorno o l'altro mi piacerebbe vedere anche quello vecchio: se il remake è così, chissà com'è l'originale *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho intenzione di vedere il film originale e se riesco anche di leggere il libro da cui è tratto ^-^ saranno sicuramente bellissimi entrambi!

      Elimina
  3. Bellissima questa scena. Ho sempre invidiato la possibilità di incontrare Babbo Natale (quelli che incontravo da piccola qui non sembravano veri e io ero certa che truffassero u.u), ma allo stesso tempo non credo che avrei avuto il coraggio di andarmi a sedere in braccio a lui. Sono sempre stata timida e diffidente: penso che alla fine ne avrei avuto paura. >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah :D ma no, Amaranth...non devi avere paura di Babbo ;-)
      In effetti, qui da noi non sono molto autentici...peccato!

      Elimina
  4. Eccoci ho già i lucciconi... adoro questo film!!! *____*

    RispondiElimina
  5. non ricordo più questo film ç_ç probabilmente lo guarderò presto, perchè tutti dicono che è molto bello! :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ika te lo consiglio davvero...è bello bello :-)

      Elimina

Grazie per i vostri commenti ♥ è sempre un immenso piacere leggere i vostri pensieri, quindi non siate timidi e lasciate pure un segno del vostro passaggio! Sono sempre felice di rispondervi e di scambiare opinioni con voi!