─♦─HOME─♦──♦─CHI SONO─♦──♦─ABOUT─♦──♦─CONTATTI─♦──♦─RECENSIONI─♦──♦─RUBRICHE─♦──♦─AFFILIAZIONI─♦─
♦────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────♦

Now in theatres #1

Buongiorno, buongiorno!!! Mi sono resa conto di avere una marea di rubriche da pubblicare in arretrato, così sto cercando di recuperare il tempo perduto. Oggi parto con una veramente semplicissima che serve più che altro a me per fare un po' d'ordine tra le varie uscite cinematografiche. Ho bisogno di uno spazietto in cui parlare dei film attualmente in sala e uno dove parlare delle prossime uscite (in un'altra rubrichetta) perché non posso tenere le chiacchiere su tale argomento solo per me, devo condividere con voi l'oceano di film che approdano nei cinema.
Stasera, invece, dovrei postare la recensione di 12 anni schiavo oppure di Gravity oppure di Her...ancora devo decidere, ma è più probabile il primo. Vorrei anche parlarvi di Saving Mr. Banks, che è il mio preferito, ma visto che è anche il grande escluso degli Academy Awards la recensione non la pubblicherò in Waiting for the Oscars perché c'è troppo poco tempo fino al 2 e altri film di cui devo discorrere. Sappiate, però, che se fosse stato per me avrebbe ricevuto tantissime candidature perché è un film bellissimo e magico, fatto apposta per la sottoscritta *-* 

Now in theatres è una rubrica piccola piccola e semplice semplice dove presenterò i film al momento in sala che più mi ispirano.


La Bella e la Bestia
in sala dal 27 Febbraio 2014

Se c'è un film che di certo non mi lascerò sfuggire, quello è La Bella e la Bestia di Christophe Gans. Sarò una romanticona e sognatrice senza speranza, ma il fascino che una pellicola del genere esercita su di me è immenso, credetemi. La storia de La Bella e la Bestia la conosciamo tutti, chi quella originale chi quella disneyana...insomma, il succo è quello. Una giovane fanciulla bellissima, dopo aver saputo che il padre è stato condannato alla prigionia/morte da una bestia malvagia per aver preso una rosa dal suo giardino, sentendosi in colpa perché il fiore era destinato a lei ed essendo di animo coraggioso e pronto al sacrificio, si offre volontaria e prende il posto del genitore nel misterioso castello. Una convivenza forzata con un mostro che porterà risvolti inaspettati perché l'amore è pronto a sbocciare...
A grandi linee questa è la trama, poi ogni produzione ha fatto le modifiche e le aggiunte che voleva e che riteneva opportune, ma la base resta sempre la stessa. La Bella e la Bestia è un po' un archetipo del romanticismo, rappresenta la tipologia di storia d'amore tra la bella e buona e il brutto e cattivo che grazie all'amore si trasforma in bello e coraggioso. Un modello che si ritrova spesso nelle storie moderne. Perché? Beh...nonostante il sapore già conosciuto, questo tipo di amore non smette di affascinare, incantare e far sognare, e per una romantica non c'è niente di più meraviglioso che assistere a un sentimento di questo tipo. La Bella e la Bestia ha un fascino immortale che perdurerà in ogni epoca.
Tornando al film, non nego di essere alquanto estasiata all'idea di vedere un nuovo adattamento di questa favola. Ho già letto in giro recensioni non troppo positive, ma ciò non basta certo a scoraggiarmi. Forse il film non sarà un prodotto ottimo dal punto di vista strettamente critico, ma come si fa a non immergersi in un'ambientazione di questo tipo e a lasciarsi trascinare dalla magia e dal mistero tipici di questa intramontabile storia d'amore??? Non l'ho visto e non posso di certo esprimermi su questioni tecniche come la regia, la sceneggiatura, il montaggio o anche la recitazione degli attori, ma le scenografie sono assolutamente meravigliose, guardandole sembra di fare un viaggio in un libro incantato, e l'atmosfera che permea le scene è perfetta per ricreare il mistero fiabesco che impronta la storia. Léa Seydoux, che interpreta Belle, mi piace molto, ha una fisicità che si adatta benissimo al ruolo e ne viene fuori una principessa incantevole e aggraziata. Inizialmente, non ero d'accordo con la scelta di dare a Vincente Cassel la parte della Bestia, mi sembrava troppo in là con gli anni per questo ruolo, ma ho cambiato idea; guardando il trailer e le varie clip su internet, ammetto che è stato bravo e che ha il suo fascino...non l'avrei mai detto, anche perché questo attore non rientra nelle mie simpatie, ma niente...mi piace in questa veste!
Il film arriva dalla Francia, è diretto da Christophe Gans ed è uscito nelle sale italiane il 27 Febbraio, quindi ieri. Se siete intenzionati ad andare al cinema nel weekend e magari avete voglia di un film non impegnativo e molto romantico, sicuramente La Bella e la Bestia può essere un'ottima scelta.

Titolo: La Bella e la Bestia 
Titolo originale: La Belle & la Bête
Regia: Christophe Gans
Paese: Francia
Anno: 2014
Durata: 110 min
Genere: Fantasy, Romantico 
Trama
La Bella e la Bestia è l'adattamento cinematografico di un grande classico della letteratura mondiale. 1810. Dopo il naufragio delle sue navi, un mercante caduto in disgrazia si rifugia in campagna con i suoi sei figli. Tra di loro c’è la più giovane Belle. Durante un faticoso viaggio, il mercante scopre il regno magico della Bestia, il quale lo condannerà a morte per avergli rubato una rosa, destinata proprio a Belle. Sentendosi responsabile della terribile sorte che si abbatte sulla sua famiglia, Belle decide si sacrificarsi al posto del padre...


***

10 commenti:

  1. Ho una voglia matta di andare a vedere questo adattamento cinematografico! La Bella e la Bestia è una delle mie fiabe preferite e un pò di romanticismo ogni tanto non guasta mai! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io!!! *-* L'ho aspettato con ansia e sono curiosissima di vederlo. Mi ci vuole proprio una bella favola live action :D

      Elimina
  2. Lo aspetto anch'io con molto entusiasmo *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le favole hanno sempre il loro fascino, no? ;-)

      Elimina
  3. La Bella e la Bestia *-* andrò sicuramente a vederlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo guardi fammi sapere, Gina!!!

      Elimina
  4. Non vedo l'ora che ne parlarai per vedere se ne vale la pena! *w* anch'io voglio vederlo ma nessuno mi accompagna D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah :D ma Ika...c'è Jake a Roma!!! Fatti accompagnare da lui, no? ;-)
      Cercherò di recensirlo quanto prima!!!

      Elimina
  5. Uhhhh questo non me lo perdo di sicuro!^^ La Bella e La Bestia è da sempre la mia fiaba preferita, la adoro!:) Mi lascia un tantinello perplessa la figura del principe, Cassel proprio non lo digerisco...ha una faccia da antipatico!@.@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la mia *-* da quando ho saputo di questo film non ho fatto altro che aspettare l'uscita!
      Beh...sì, hai ragione...come ho detto inizialmente non mi piaceva proprio questa scelta (anche io on digerisco Cassel, siamo in due), ma guardando il trailer e le varie clip un po' mi sono ricreduta...ti saprò dire meglio dopo che avrò visto il film ;-)

      Elimina

Grazie per i vostri commenti ♥ è sempre un immenso piacere leggere i vostri pensieri, quindi non siate timidi e lasciate pure un segno del vostro passaggio! Sono sempre felice di rispondervi e di scambiare opinioni con voi!